mercoledì 29 giugno 2011

Meditazioni profondissime

A Dallas faceva più caldo ma si stava meglio lo stesso.
Ecco.

2 commenti:

  1. Io so che prima o poi ci tornerai nella tua Dallas. Me lo sento.

    RispondiElimina