lunedì 1 marzo 2010

I belong to you

Latito, lo so. E' che sono alquanto incasinata. Il lavoro mi assorbe molto e il mio capo mi ricorda che ho il corso di aggiornamento a San Francisco a metà mese... non ne ho granchè voglia... Il mio regime alimentare tenta di proseguire se escludiamo il pranzo domenicale in un locale dove fanno bistecche texane favolose!! Pensate che in genere se ordinate le bistecche ti portano il coltellaccio adatto, qui nulla e ho pensato "come faccio ora??" e poi..poi la carne era così tenera che davvero non è servito! Continuo comunque a correre, ora spero di riuscire ad andare a nuotare...e poi...e poi ho conosciuto un tipo...un tipo che rende la parola carino moooolto riduttiva... e nella mia fase di crisi non è che ne avessi bisogno.. un tipo più grande di me, divorziato e pure con un figlio di quattro anni che però vive con la madre...ma mi piace, dio se mi piace... Vado con i piedi di piombo, e francamente lui pure, e per ora non voglio dire di più...
Ah...inoltre mi son messa a rivedere Spencer... Evviva il meraviglioso disordine del caos...

2 commenti:

  1. sono felice per te! più che per Spencer, per questo venticello di novità..forza Eileen!

    RispondiElimina