sabato 1 maggio 2010

lily of the valley

sarebbe il mughetto, un fiore stupendo e profumatissimo, che mi ricorda più di ogni altra cosa al mondo mio nonno, la persona credo, che ho amato di più in tutta la mia vita. Il mio adorato nonno Giulio era una persona dolcissima, eppure terribilmente sfacciata, che non taceva mai nulla di quello che pensava,e lo diceva diretto in faccia a chi lo doveva dire e questo lo rendeva antipatico a mooolte persone. Ma era un uomo incredibile, con una vita dura alle spalle, eppure sempre con il sorriso a illuminargli il viso.
Lui mi ha insegnato, fra tante altre cose, che il mughetto si regala il 1° maggio in segno di buon augurio. Cresceva nel suo orto e nel suo giardino davanti a casa, e mi diceva sempre che il mughetto è un fiore semplice e umile, tiene il capo chino e ha dei fiorellini bianchi piccoli, non sgargianti o appariscenti. Eppure ha un profumo incredibile. Mi diceva che è il fiore della Madonna.Lo raccoglievamo insieme il primo maggio e andavamo a portarne un mazzolino con mia sorella alle mie zie, al cimitero, e poi a una cappelletta di campagna dedicata alla Madonna.
E con gli occhi umidi odoro forte il mughetto che ho in cucina, che compro ogni anno il primo maggio. Purtroppo qui nessuno me lo regala, e francamente non so nemmeno se sia poi davvero un'usanza diffusa in Italia o fosse solo della mia famiglia, ma faccio i sempre i salti mortali per averlo anche in Texas.

Ciao nonno. Ti voglio bene. Tanto.

4 commenti:

  1. che ricordi!!! io associo il mughetto al matrimonio di mia zia Giovanna. Per me è stata una "tragedia" quando si è sposata ed è andata via di casa. Ricordo che il giorno del suo matrimonio, 24 maggio, aveva dei fiori di mughetto nei capelli e nel bouquet, proprio perchè è il fiore della Madonna, così come il mese di maggio.
    Buon primo maggio dall'Italia!

    RispondiElimina
  2. che bello!!!anke io ho amato moltissimo i miei nonni. mi ricordano la mia infanzia e l'ingenuità di quegli anni. io andavo a raccogliere la camomilla insieme a mia nonna...riesco ancora a sentire quella sensazione di pienezza...la devo adottare questa usanza del 1 maggio, e poi il mughetto insieme alla violetta sono i miei fiori preferiti. ciao eileen. e ciao ai nostri cari nonni.

    RispondiElimina
  3. E' terribile perdere i nonni...

    RispondiElimina
  4. Bechy: mi associo all'augurio, anche se in ritardo!
    Pulcini: adotta l'usanza, guarda, mi si scalda il cuore al pensiero! :))
    Laura: eh purtroppo si, e a mio avviso sempre troppo presto...

    RispondiElimina